Da ascoltare: Faber Nostrum

Uno dei primi dischi che ricordo di aver ascoltato fino alla nausea, da bambina, apparteneva a una serie di compilation dedicate ai cantautori italiani. Conteneva Bocca di rosa, di cui allora – ovviamente – non comprendevo bene il significato, ma ne apprezzavo già la musicalità. Fabrizio De André, per me, era quella canzone lì eContinua a leggere “Da ascoltare: Faber Nostrum”