La corsa che non c’è | Grande Trittico Lombardo 2020

Sono al telefono con Chiappucci, per lavoro. Io che sono sempre puntuale, quando non in anticipo, ho sforato di un quarto d’ora l’appuntamento con la chiamata e mi sembra di essere già in un ritardo colossale. “Stavo guardando il Trittico, con un occhio, mentre con l’altro scrivevo”, gli dico per prima cosa, per giustificarmi. MiContinua a leggere “La corsa che non c’è | Grande Trittico Lombardo 2020”

Coscienza planetaria ed ecologia integrale | Tra la filosofia e l’enciclica Laudato si’

Cosa significa “coscienza planetaria”? È uno dei concetti con cui l’antropologo Marc Augé caratterizza la sua idea di società, insieme a quello di globalizzazione. E quello che ho scelto come “ultima parola” della mia tesi di laurea. Eccoci qui con il secondo approfondimento, dunque – anche se forse è più un secondo cappello introduttivo. NelContinua a leggere “Coscienza planetaria ed ecologia integrale | Tra la filosofia e l’enciclica Laudato si’”

Crocchette di patate e piselli al timo

Ci sono ricette che nascono per caso a partire da errori più o meno grossolani, come nel caso della famosissima ganache al cioccolato, e altre che saltano fuori dagli avanzi rimasti dalla preparazione di altre pietanze. Come in questa occasione. Qualche giorno fa sono tornata al supermercato, dopo tre mesi di spesa online e consegneContinua a leggere “Crocchette di patate e piselli al timo”

A cosa serve la filosofia oggi? | Come una tesi sul ciclismo si è trasformata in una tesi sull’essere umano

Il mio percorso universitario è stato lungo e travagliato, ma non per la facoltà che ho scelto – sebbene mi sia successo, ovviamente, di incappare in qualche materia più odiosa delle altre. Rispondere alla domanda “cosa studi?” mi ha sempre fatto scappare un sorriso anticipato al pensiero della reazione del mio interlocutore nell’udire la parolaContinua a leggere “A cosa serve la filosofia oggi? | Come una tesi sul ciclismo si è trasformata in una tesi sull’essere umano”

7 consigli letterari (e pensieri sparsi sulla quarantena)

Durante questi mesi in cui molti di noi si sono ritrovati ad essere costretti in casa, per colpa di questo stramaledetto coronavirus, sono spuntati come funghi moltissimi modi di passare il tempo. Chi cucina a ritmo serrato, chi fa binge-watching peggio di prima, chi si è dato all’attività fisica (come me, che ho cominciato aContinua a leggere “7 consigli letterari (e pensieri sparsi sulla quarantena)”

Risotto al pesto di songino

Tutto avrei pensato meno che trovarmi a scrivere una nuova ricetta in periodo di quarantena. In realtà ci ho riflettuto molto, mi sono chiesta varie volte se fosse il caso di farlo o meno: il blog è in pausa da un po’ di tempo per cause di forza maggiore (universitaria) e la diffusione di questoContinua a leggere “Risotto al pesto di songino”

Da vedere su Netflix: I due Papi

La verità può essere vitale, ma senza l’amore è insostenibile. Questo è ciò che il cardinale Bergoglio dice a Benedetto XVI al termine di un forte “scambio di confessioni” all’interno della sacrestia della Cappella Sistina. Certo, qui la frase viene attribuita all’enciclica del pontefice tedesco “Caritas in veritate”, ma al suo interno non si trovaContinua a leggere “Da vedere su Netflix: I due Papi”

Da scoprire nel Varesotto: Cucina Barzetti

Nel centro di Malnate, piccolo comune vicino a Varese, in una casa con parecchi anni di storia alle spalle e una piccola torretta che fa angolo, c’è Cucina Barzetti. È il ristorante che lo chef Sergio Barzetti, volto noto della Prova del Cuoco da molti anni, ha inaugurato poco più di un anno fa. MesiContinua a leggere “Da scoprire nel Varesotto: Cucina Barzetti”

Libri da leggere | Top 10 del 2019

Come da tradizione, a fine anno, oltre alla lista dei buoni propositi facciamo quella dei migliori libri letti. Purtroppo, anche in questo 2019, la cifra non è riuscita ad essere molto alta e si è assestata sulla ventina. Le ore a disposizione per rilassarmi con un buon libro sono state davvero risicate e, per meContinua a leggere “Libri da leggere | Top 10 del 2019”

Spiedini di cotechino con purè alle patate viola e pecorino di fossa

Se dovessimo nominare una pietanza che difficilmente manca dalle nostre tavole nel periodo che va da Natale all’Epifania, andremmo a colpo sicuro sul cotechino (o il suo simile, lo zampone). Abbinato puntualmente ad una generosa cucchiaiata di purè e di lenticchie, in base al famoso detto per cui portano soldi – ma del quale devoContinua a leggere “Spiedini di cotechino con purè alle patate viola e pecorino di fossa”