Da ascoltare: Insieme – Roby Facchinetti e Riccardo Fogli

Avete presente quel momento in cui esce un nuovo album del vostro artista preferito e per giorni interi non potete fare a meno di ascoltare solo ed esclusivamente quello? Ecco, è esattamente ciò che mi sta capitando con Insieme, il recentissimo lavoro discografico di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli.

Amo tantissimi generi di musica, è vero, ma chi mi conosce bene sa quanto – più o meno maniacalmente – i Pooh siano stati importanti per me. Con la fine della cinquantennale storia del gruppo è arrivato il momento di voltare pagina, è tornato il tempo dei progetti singoli e io non vedevo l’ora che uscisse questo disco fin dal momento in cui ho intuito che quei due ragazzacci stavano preparando qualcosa.

Quando il 13 ottobre scorso è uscito il singolo di lancio, Strade, ho capito subito, sebbene mancassero ancora tre settimane all’uscita del disco completo, che si trattava di un lavoro ben studiato, sognato e realizzato con tanto cuore. Conoscendoli, non avevo dubbi su questo.

Sette brani inediti e tre remake riarrangiati in maniera pazzesca (consiglio soprattutto Storie di tutti i giorni che, secondo me, farebbe faville in discoteca 🙌🏻): continuano a catturarmi ad ogni ascolto, non c’è niente da fare.

La scrittura musicale di Roby in questo album dimostra ancora una volta quanti stili lui sappia toccare, e tutti in modo eccellente: dalle ballate romantiche come Il ritorno delle rondini (di cui Riccardo è autore del bellissimo testo) ai pezzi più energici come Arianna, un particolare tango che ripropone la combinazione D’Orazio – Facchinetti sulla scia melodica dei brani dei musical firmati da entrambi.

E che dire poi dei testi di Valerio? Tra pochi mesi saranno già cinque anni dalla sua scomparsa, ma nei cassetti sono rimaste ancora parole, storie da raccontare e alcune sono qui in questo nuovo disco. Nemmeno questa volta mancano quelle frasi che sembrano leggere dentro ognuno di noi senza che Valerio ci abbia mai conosciuti. Sono piccoli sprazzi qua e là, ma quante volte, come ora, ci è venuto spontaneo un pensiero: parla di me.

Dove sarà quella terra fortunata
dove i sogni fan sognare, e la musica ci aiuta
e peschi una nuvola e voli via?
Dimmi che tu che scrivevi di nascosto,
hai salvato i tuoi racconti, che qualcosa ti è rimasto:
saggezza e follia, su e giù sopra un tram di poesia…
[Prima rosa della vita]

Insomma, niente più Pooh, ma quanti stimoli nuovi sono emersi da questo lavoro di coppia di due amici che si conoscono e si vogliono bene da cinquant’anni come fratelli! Io ci ho trovato un’energia decisamente forte e una voglia di (ri)mettersi in gioco che non scema mai. E che quando si dice da una vita, lo è per davvero.

DSC_0315_1

Dall’amicizia che salva agli amori giovanili e non, passando per le mille sfumature dell’esistenza: in Insieme c’è tutto questo. È un album da ascoltare più e più volte per scoprirne i particolari, come dice sempre Roby. E fidatevi, ha ragione.

Potete ascoltarlo qui 👇🏻

 

P.S. Il cd ovviamente è acquistabile su tutte le piattaforme online e nei negozi. Le date dell’instore tour di novembre-dicembre sono consultabili qui. Roby e Ricky inoltre saranno in tournée da aprile 2018, qui trovate i biglietti per le date di Milano e Roma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...